Edisona Kukaj

Business Consultant

Ho fondato Override™, percorso di trasformazione che aiuta gli imprenditori o aspiranti tali a SBLOCCARE il loro potenziale e a ritrovare il totale EQUILIBRIO fra la vita professionale e quella privata, acquisendo la sicurezza e autodisciplina che serve per far decollare il proprio BUSINESS.

Override™ installerà nella tua mente nuovi file funzionali per raggiungere il successo che ti meriti.

Compila il form per accedere alla chiamata di SBLOCCO GRATUITA di 30 minuti

Cosa posso fare per te

Business Coaching

Aiuto gli imprenditori a raggiungere i propri obiettivi attraverso un percorso mirato alla CRESCITA PERSONALE e all'AUTODISCIPLINA

Formazione

Alleno gli imprenditori per migliorare le loro competenze e sviluppare AUTOSTIMA e RESILIENZA per realizzare i loro obiettivi nel business e nella vita privata

Consulenza

Supporto le aziende a condurre in modo più profittevole il loro business attraverso lo sviluppo della loro CREATIVITÀ e INTELLIGENZA EMOTIVA

brain, head, psychology

Chi sono

Amo e credo tantissimo nei miei sogni. Li nutro finché essi possano accompagnarmi a crescere nella vita senza finire chiusi e dimenticati nei cassetti!


Diverse volte sono partita con un sogno in mente, con il cuore a mille, piena di incertezze ma con tanta volontà e costanza contro qualsiasi limite potesse presentarsi sul mio cammino.  


Raggiungere risultati alimenta esponenzialmente l’autostima, il percorso e le esperienze vissute alimentano e colorano la vita che voglio vivere.

Nella vita come nella mia professione ho scelto di stare dalla parte dei guerrieri, nonostante tutto quello che mi è successo. 

Ho voluto vedere sempre a colori anche quando sembrava che tutto remasse contro i miei obiettivi. 

Senza sconti e scorciatoie.

Questo mi ha permesso di essere libera e felice.

Perché il più grande potere che abbiamo è quello di decidere chi vogliamo diventare.

Il guerriero sa che è libero di scegliere ciò che desidera: le sue decisioni sono prese con coraggio, distacco e, talvolta, con una certa dose di follia.”

PAULO COELHO